Il turismo sostenibile: un valido aiuto per ridurre la povertà

turismo sostenibileUn valido aiuto per combattere la povertà arriva dal turismo sostenibile. A fornire elementi specifici é la risoluzione Unwto discussa a New York nell’ultima Assemblea Generale dell’Onu.
Il documento dal titolo “Promozione del turismo sostenibile, tra cui ecoturismo, per l’eliminazione della povertà e la protezione dell’ambiente” sottolinea la necessità di ottimizzare i benefici economici, sociali, culturali e ambientali derivanti dal turismo sostenibile, in particolare nei Paesi in via di sviluppo.

La risoluzione, promossa da 107 Paesi, pone l’accento sull’importanza di tracciare adeguate politiche nazionali, delinea le linee guida ed i regolamenti per promuovere questa tipologia di turismo, tra cui spicca l’ecoturismo, inoltre incoraggia gli Stati membri delle Nazioni Unite e le istituzioni finanziarie regionali e internazionali a sostenere progetti di turismo sostenibile per favorire la creazione di piccole e medie imprese anche attraverso la promozione di cooperative. Un aiuto concreto dovrebbe arrivare dalle facilitazioni concesse per l’accesso ai servizi finanziari, comprese le iniziative di microcredito per le comunità povere, locali e indigene.

Secondo Taleb Rifai, segretario generale dell’Unwto, “l’ampio supporto che la risoluzione ha ricevuto rispecchia la crescente consapevolezza del ruolo centrale del turismo in un futuro sostenibile per tutti”.

20 gennaio 2015

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento