Auto elettriche: un aiuto concreto per sfide al riscaldamento globale

mobilità sostenibile – Il nostro ambiente merita una tutela sempre maggiore in termini di salvaguardia. Un pensiero costante alle generazioni future ma anche la volontà di vivere, quotidianamente, in perfetto equilibrio fra ecologia, ambiente e salute.

In molti settori si cerca di porre un freno alle tante forme di inquinamento, e tra tutti spicca sicuramente il settore delle auto.

Come dimostrano gli studi più recenti la maggior parte dell’anidride carbonica e dei gas tossici, emessi in atmosfera è dovuta ai gas di scarico delle vetture che quotidianamente affollano le nostre città: siano esse utilizzate ad uso privato oppure pubblico.

La diffusione delle auto elettriche potrebbe portare benefici al clima delle città, abbassando la temperatura generale e riducendo massicciamente l’utilizzo di aria condizionata negli edifici, dunque anche di energia elettrica e di emissioni nocive. A rivelarlo è lo studio messo a punto da un team internazionale e pubblicato su Nature, che per la prima volta mette in relazione le auto elettriche al clima, aggiungendo un nuovo punto di vista a un tema molto dibattuto.

I ricercatori, elaborando i dati delle emissioni rilevati a Pechino nel 2012, hanno valutato le emissioni medie di CO2 per ogni auto a carburante in circa 1,1 chilowattora (termici) per chilometro, contro i circa 0,2 chilowattora per chilometro delle auto elettriche (cinque volte di meno).

ricarica elettricaIn base al modello di calcolo usato, sostituendo tutte le auto a carburante con modelli elettrici la temperatura sarebbe stata inferiore di 0,94 °C, che avrebbe portato a un ulteriore risparmio di 14,44 chilowattora al giorno per edificio sull’uso dei condizionatori (per filtraggio d’aria e controllo della temperatura). E’ corretto parlare di oltre 10,5 tonnellate di CO2 equivalente in meno al giorno (e senza tenere conto dell’uso dei condizionatori in auto, per la mancanza di dati omogenei).

I benefici del passaggio alla propulsione elettrica avrebbero un grande impatto specialmente nelle aree urbane dove, secondo la ricerca, il calore generato dalle auto che congestionano il traffico arriva a innalzare la temperatura anche di 3 °C.

Il mercato delle auto elettriche ha fatto notevoli passi avanti in questi ultimi anni ed è pronto per lanciare nuove sfide. L’innovazione di settore diventa sempre più green. I bassi consumi, le altissime prestazioni e l’inquinamento prossimo allo zero fanno dell’auto elettrica l’ancora di salvataggio del mercato automobilistico e, soprattutto, dell’ambiente.

La convenienza sull’acquisto di auto ibride ed elettriche parte dal bollo e dall’assicurazione per la circolazione su strada. Gran parte delle regioni italiane prevedono l’esenzione dal pagamento del bollo, ma non solo. I possessori di auto ecologiche hanno libero accesso alle zone Ztl e possono circolare liberamente nei centri delle più grandi città.

09 aprile 2015

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento