Festival sviluppo sostenibile dal 21 maggio al 6 giugno

Torna dal 21 maggio al 6 giugno 2019 l’appuntamento con il Festival dello Sviluppo Sostenibile.

Dopo il successo delle prime due edizioni l’evento si ripropone garantendo una riflessione senza precedenti sul futuro del nostro Paese, dell’Europa e del mondo.

Forte della notorietà acquisita e della crescente mobilitazione della società italiana sui temi dello sviluppo sostenibile, la manifestazione rappresenterà un ulteriore passo per spingere l’Italia a realizzare l’Agenda 2030.

17 giorni di eventi in tutta Italia

L’Alleanza Italiana per lo Sviluppo Sostenibile (ASviS), che riunisce oltre 220 organizzazioni del mondo economico e sociale, organizza il Festival insieme ai suoi aderenti e con il supporto dei partner dei tutor, su un arco di 17 giorni, tanti quanti gli Obiettivi di sviluppo sostenibile previsti dall’Agenda 2030 dell’Onu.

L’iniziativa costituisce un’unica grande manifestazione, diffusa e inclusiva, composta da centinaia di eventi organizzati su tutto il territorio nazionale.

Il Festival nasce per coinvolgere e sensibilizzare fasce sempre più ampie della popolazione sui temi della sostenibilità economica, sociale e ambientale, andando oltre gli addetti ai lavori, per promuovere un cambiamento culturale di comportamenti individuali e collettivi e stimolare richieste che «dal basso» impegnino la leadership del Paese al rispetto degli impegni presiin sede Onu.

Il festival da voce a cittadini, imprese, amministrazioni …

Inoltre, il Festival vuole dare voce ai cittadini, alle imprese, alle amministrazioni centrali e locali, alle universitàe alla società civile per favorire il dialogo, il confronto e la condivisione di best practice sui temi dell’Agenda 2030. Una formula unica nel panorama internazionale che, grazie al coinvolgimento di centinaia di organizzazioni in tutta Italia, al ruolo attivo giocato dalle Università e all’apertura di “piazze” dello sviluppo sostenibile in alcune grandi città, consente di raggiungere ogni anno milioni di persone in tutta Italia, stimolando una riflessione senza precedenti sul futuro del nostro Paese, dell’Europa e del mondo.

Il 2018 un anno di successo per il festival

In particolare, il Festival 2018 ha visto l’organizzazione di oltre 700 eventi, un numero più che triplo rispetto a quello della prima edizione della manifestazione, quasi la metà dei quali (303) organizzati dalle Università.

Eccezionale è stato anche il riscontro mediatico:
. 120mila utenti e più di 570mila visualizzazioni sul sito del Festival dell’ASviS;
. oltre 4,4 milioni di persone raggiunte direttamente attraverso le pagine social dell’ASviS;
. decine di milioni di persone raggiunte dall’hashtag #FestivalSviluppoSostenibile;
. 190mila visualizzazionidelle dirette streaming sui canali proprietari dell’ASviS dei tre eventi organizzati dal segretariato;
. oltre 500 articolistampa, web e servizi radio-TV.

Apprezzatissimo dagli utenti è stato anche il Tg del Festival che l’ASviS ha prodotto e mandato in onda quotidianamente durante il periodo del Festival, con i resoconti dei principali eventi del cartellone.

 

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento