P&G Beauty lancia ‘Good Refill’ il primo sistema di shampoo ricaricabile

riciclo & riutilizzo – Arriverà sui mercati europei a partire dal 2021 la prima bottiglia di shampoo riutilizzabile in alluminio con sistema di ricarica.
Il progetto, nato in casa P&G Beauty, è stato presentato in occasione del Reuters Responsible Business Summit, durante l’evento “The Window is Now: Accelerating Sustainability at Home” e coinvolgerà da subito marchi quali Pantene, Head & Shoulders, Herbal Essences e Aussie.

Grazie a questa innovazione, infatti, P&G Beauty cambierà il modo in cui i consumatori acquistano, utilizzano e smaltiscono i loro flaconi di shampoo, consentendo a 200 milioni di famiglie[1] in Europa di prevenire gli sprechi di plastica, limitando l’impatto sul pianeta.

La nuova bottiglia di shampoo in alluminio è, infatti, riutilizzabile al 100% e la sua ricarica è riciclabile[2] e realizzata utilizzando il 60% in meno di plastica[3].

Riciclare, ridurre e riutilizzare

«Riciclare, ridurre e riutilizzare. Con questo progetto, in quanto leader di settore, P&G utilizza tutta la sua capacità di scala per avere un impatto positivo e concreto su un tema decisivo per il futuro del pianeta: l’inquinamento da plastica. Siamo orgogliosi dei nostri obiettivi di sostenibilità europei, che recepiamo con grande entusiasmo anche per il mercato italiano» – commenta Valeria Consorte, vice presidente Beauty Care di P&G Italia.

The Good Refill

«Dobbiamo cominciare a invertire la tendenza sulla crisi dei rifiuti generati dalla plastica – ha sottolineato Artur Litarowicz, Senior vice presidente e General Manager di Haircare per P&G Europa -. Non c’è più tempo da perdere. È per questo che sono orgoglioso di annunciare questa innovazione nel packaging chiamata “THE GOOD REFILL”.

Dal 2021, i nostri consumatori potranno utilizzare una bella bottiglia di alluminio riutilizzabile e ricariche. Sappiamo che questo è solo l’inizio. C’è molto altro da fare, ma sono entusiasta di quello che P&G Beauty in quanto ‘forza per il bene’ sta facendo in tutta Europa. Questo progetto è un ulteriore passo avanti verso il raggiungimento dei nostri obiettivi di Responsible Beauty 2030».

Il nuovo packaging per ridurre il consumo di plastica

«Ci siamo impegnati a promuovere un consumo responsabile attraverso l’innovazione sui nostri prodotti – ha aggiunto Virginie Helias, Chief Sustainability Office di P&G -. I nostri marchi di bellezza, leader in Europa, coinvolgono milioni di persone. Questa innovazione nel packaging contribuirà a favorire il riutilizzo delle bottiglie, consentendo al contempo una riduzione della plastica vergine, in linea con quanto previsto dai P&G Ambition 2030. Non si tratta più di se o cosa possiamo fare, ma di quanto velocemente possiamo farlo e il momento per abbracciare nuovi stili di vita sostenibili è arrivato».

 

[1] Fonte: Kantar Worldpanel

[2] Ove raccolta. Non riciclabile in Belgio, Irlanda, Svizzera a causa della mancanza di impianti di riciclaggio locali

[3] Per ml rispetto a una bottiglia di marca standard

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento