Illuminazione a led: tra risparmio energetico e rispetto dell’ambiente

risparmio energetico – Quando si parla di ecologia, basso impatto ambientale e risparmio energetico è impossibile non parlare di illuminazione a LED. Infatti al giorno d’oggi è sempre più forte il desiderio di illuminare le proprie case in modo sicuro, economico ed ecologico.

Ma cos’è un LED? Il LED è un dispositivo capace di trasformare l’energia elettrica in luce visibile utilizzando un cavo semiconduttore in cui l’energia viene dispersa in minima parte, per cui quella risparmiata viene emessa sotto forma di luce. Con le tradizionali lampadine a incandescenza invece solo il 5% di energia prodotta si trasforma in luce, il restante 95% viene emesso sotto forma di calore.

Se in principio questo tipo di illuminazione sembrava soltanto un miraggio della nuova era, oggi è una concreta realtà presente sempre di più nelle nostre case. La sua luminosità e la sua resa cromatica sono migliorati nel corso del tempo, tanto che adesso sempre più persone si sono convertite a questo tipo di tecnologia per l’illuminazione domestica.

Ma vediamo più nel concreto alcuni dei vantaggi legati all’uso dei LED e alcuni dati a supporto.

Partiamo dal risparmio energetico: questo nuovo tipo di illuminazione permette di risparmiare fino al 90% sui consumi energetici, dimezzando le spese mensili della bolletta. Più nel dettaglio: il risparmio è di circa il 60lampadina led2% rispetto alle lampade fluorescenti, sale addirittura al 90% rispetto alle lampade alogene.
La differenza sui consumi in bolletta è davvero sostanziale: con una lampada classica in un anno si consumano circa 10.000 KW di corrente, con i LED si scende a 1.000 KW, Motivo per cui la tecnologia led viene largamente impiegata anche per l’illuminazione pubblica o commerciale, che richiede un consumo di energia continuativo.

Un altro fattore degno di nota riguarda il ciclo di vita dei prodotti a led. La vita media di una lampadina led è di circa 50.000 ore, se si pensa ad uno continuativo di circa 8 ore al giorno la sua durata sarà di 16-17 anni, contro un anno e 7 mesi (1000-1500 ore) di una lampadina a incandescenza o le 6.000 ore di una lampada a fluorescenza.

Inoltre i prodotti led sono molto resistenti a urti e deterioramento e con una serie di accorgimenti è possibile preservarli da danni e usura.
Per prima cosa quando si acquista un prodotto led è bene prestare attenzione al grado di protezione IP, che indica il grado di resistenza del prodotto agli agenti atmosferici e alla polvere. Se dobbiamo utilizzare il prodotto all’esterno o in luoghi umidi come bagno e cucina, bisognerà scegliere un dispositivo waterproof, con grado di protezione di almeno IP65.

Altra caratteristica interessante è che i LED non si surriscaldano, a differenza delle lampadine tradizionali, e non sono quindi soggetti a scoppi. Nel caso in cui si decida di illuminare gli ambienti con le strisce led, il consiglio è di acquistare profili led in alluminio. Queste barre oltre a facilitare il montaggio, garantiscono una corretta dissipazione del calore e di conseguenza migliorano efficienza e durata del dispositivo.

Unica nota dolente riguarda il costo dei prodotti led, che è sicuramente superiore rispetto ai sistemi tradizionali, 22€ circa contro i 4€ di una lampadina classica, ma è chiaro che il costo iniziale viene ammortizzato nel corso del tempo.

Se questi sono i vantaggi sotto il profilo del risparmio energetico, non mancano di certo i benefici dal punto di vista dell’impatto ambientale. I LED sono una fonte di energia pulita: non contengono sostanze nocive come mercurio o gas tossici; non emettono raggi ultravioletti e non attraggono gli insetti.

Se in un primo momento le illuminazioni a LED sono nate come arricchimento di un’illuminazione tradizionale, adesso sono le nuove soluzioni d’avanguardia per rendere gli ambienti più confortevoli sotto tutti i punti di vista. Se amate avere anche un occhio di riguardo verso l’ambiente questa è la soluzione che stavate cercando.

I progressi raggiunti grazie alla tecnologia LED hanno permesso di illuminare case, uffici, industrie in modo sicuro, offrendo la possibilità di avere un maggior risparmio energetico e un minor impatto ambientale.
Oggi in commercio è facile trovare lampade e lampadine a LED. È possibile acquistarle online da store dedicati: lampade da terra, a sospensione, da parete, fari, sono solo alcune delle tante fra cui poter scegliere.

26 luglio 2016

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento