Mare e monti: sabato 13 e domenica 14 30ma edizione

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

ambiente e sport – Partecipare alla Mare e Monti, la marcia a passo libero tanto amata dagli stranieri, costituisce un modo piacevole per trascorrere una giornata, o l’intero weekend, all’aria aperta in compagnia di amici e di appassionati del camminare provenienti da tutto il mondo.

La storica marcia sulle alture del Beigua torna sabato 13 e domenica 14 ad Arenzano con la 30ma edizione. Un’edizione che si carica quest’anno di un significato ulteriore, diventando simbolo della ripartenza del Comune e del comprensorio, colpito duramente dalle recenti perturbazioni metereologiche che hanno interessato il ponente genovese negli ultimi giorni di agosto.

I tracciati di montagna, di diversa lunghezza per soddisfare le esigenze di tutti, si sviluppano lungo i sentieri che collegano la costa ai rilievi del Parco regionale del Beigua, con panorami mozzafiato sul mare.

I percorsi costieri Riviera del Beigua rappresentano una piacevole alternativa a quelli montani. Prendono avvio dalla nuova passeggiata De Andre, attraversano Cogoleto per proseguire verso Varazze tra suggestive scogliere a macchia mediterranea. Il più lungo si spinge sino alle assolate spiagge delle Albissole attraversando il caratteristico borgo di Celle Ligure.

copertinaL’organizzazione é curata dal Comune di Arenzano – Servizio Sport e Tempo libero, con il patrocinio Comune di Varazze, del Comune di Cogoleto, e del Parco del Beigua, affiliazione UISP

I percorsi di nordic walking  della Maremonti di Arenzano sono affidati  dal 2012 al coordinamento della Sezione Nordic Walking e Fitwalking del Gruppo sportivo Comunale di Sant’Olcese, che quest’anno ha selezionato i seguenti percorsi …

Nell’occasione, il cuore della cittadina si anima di festose iniziative di folclore che accrescono la coesione tra i partecipanti delle varie nazioni, all’insegna del motto dell’IML Walking Association Ci unisca il camminare.

Quella del trentennale sarà un’edizione all’insegna della sostenibilità, della solidarietà e del benessere fisico.

L’apertura sarà affidata, come ormai vuole la consuetudine, alla spumeggiante Half Marathon, giunta quest’anno alla VI edizione e capitanata da due nomi prestigiosi dell’atletica mondiale: l’olimpionico Gelindo Bordin e la campionessa europea di maratona Emma Quaglia.

Interessanti anche gli appuntamenti collaterali di intrattenimento: apericena e musica nei vicoli con degustazioni del tradizionale gulash ungherese che ad Arenzano è ormai di casa. Nell’occasione il Parco Beigua, con la collaborazione del Team Senza Senso, presenta le Geo Beigua Bike Experience, un circuito di percorsi MTB per rendere appetibili le bellezze del parco Beigua anche agli appassionati delle due ruote off road.

10 settembre 2014

Articoli che potrebbero interessarti...

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento