A lezione d’ambiente dai ‘MeteoHeroes’: l’eco app di Epson Meteo

app e ambienteSei giovani ‘meteo eroi’ per insegnare ai più piccoli il rispetto della natura e dell’ecologia.
Il progetto MeteoHeroes è nato da un’idea del Centro Epson Meteo ed è stato sviluppato fra le pieghe di una app che colloca in un ambiente naturale da percorrere e ripercorrere, sei ragazzini provenienti da punti diversi del pianeta accomunati dal possesso di poteri speciali.

Pluvia, Nix, Thermo, Ventum, Fulmen e Nubes si allenano per esercitare i propri poteri in 6 scenari differenti, dai ghiacci polari al deserto, sotto la supervisione dell’intelligenza artificiale Tempus. Dovranno affrontare una serie di prove e rimuovere gli ostacoli che trovano lungo il loro cammino, scoprendo così come la natura risponda agli eventi atmosferici.

A fronte di problemi globali legati ai cambiamenti climatici e ambientali, il centro italiano più accreditato nello studio della meteorologia e nell’elaborazione delle previsioni del tempo è convinto che si debba agire sulla cultura e sull’educazione delle generazioni future.

La soluzione dei problemi ambientali e climatici è potenzialmente nelle mani dei bambini Meteoheroes - Epson Meteo appdi oggi, donne e uomini che domani dovranno convivere con un pianeta sempre più popolato e sotto pressione, di cui dovranno imparare a prendersi cura – spiega il team Epson –

L’ecologia, il rispetto della natura e la conoscenza delle sue dinamiche diventano così una parte fondamentale del bagaglio culturale con cui le generazioni future affronteranno le sfide globali che li attendono, premessa a un nuovo principio di cittadinanza”.

L’idea del progetto MeteoHeroes parte da queste premesse, ma anche dalla convinzione che i “nativi digitali” siano più facilmente raggiungibili attraverso canali a loro congeniali, su supporti che premiano multimedialità e interattività.

Per questo Epson Meteo ha scelto di partire da un’applicazione mobile, capace di divulgare cultura ambientale e meteorologica presso un ampio pubblico di bambini, proponendo loro personaggi irresistibili, in cui sia facile immedesimarsi perché umani e supereroici allo stesso tempo.

I sei piccoli protagonisti scoprono di essere dotati di super poteri il giorno esatto in cui compiono dieci anni. Ciascuno di loro può scatenare un agente atmosferico: far cadere la pioggia e la neve, scagliare fulmini e far risuonare tuoni, imbiancare il mondo di neve, alzare il vento, scaldare la terra e sciogliere i ghiacci…

I sei ragazzini si ritrovano presto radunati in un’avveniristica Centrale dove l’intelligenza artificiale Tempus, guidata dagli scienziati e dai meteorologi del CEM, li addestrerà a controllare i loro incredibili poteri, trasformandoli nei MeteoHeroes, piccoli supereroi capaci di agire sui fenomeni atmosferici.
mondo verde green terra
Attraverso l’utilizzo della app sarà possibile aiutare i sei giovani eroi ad ad affrontare le prove e a prendersi cura della Terra.

Per ogni ostacolo superato e per ogni fenomeno meteo rivelato è previsto un premio. Sono 12 le card educative da visionare sull’apposito pannello della centrale, da leggere insieme, grandi e bambini, per approfondire nozioni di base e curiose di meteorologia, spunti utili per affrontare temi legati all’ambiente e alla natura che ti circonda.

Completata la prima fase, dedicata all’allenamento, sulla Terra i piccoli supereroi dovranno confrontarsi con problemi veri da risolvere, come l’inquinamento, il riscaldamento globale, l’uso dissennato delle risorse naturali da parte dell’uomo.

L’app é disponibile gratis su Google Play e App Store.

28 settembre 2016

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento