Econdominio: campagna di diagnosi energetica

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

riqualificazione energetica condomini Domani si svolgerà il convegno “Riqualificazione energetica del patrimonio edilizio esistente: dalla diagnosi energetica al piano di intervento con sistema EPC e formule di finanziamento dedicate al condominio”, rivolto agli amministratori condominiali di Milano e provincia.

Nel corso del Convegno – patrocinato dalla Regione Lombardia e organizzato da Provincia di Milano, Infoenergia, ANACI Milano e Abitare Biotech, con la partnership tecnica di ECOndominio® – saranno presentati i risultati ottenuti dalla Campagna di Diagnosi Energetica dei condomìni centralizzati inaugurata a inizio 2013 da ECOndominio® nella provincia di Milano e che sarà rilanciata per il 2014.

La campagna 2013 ha infatti prodotto 100 diagnosi energetiche gratuite redatte secondo norma UNI TS 11300 1-2-4 e presentate in assemblea condominiale a oltre 2.680 famiglie; se tutti i condomìni diagnosticati realizzassero un intervento di efficientamento sarà possibile tagliare 1.891 tonnellate di CO2 nel territorio della provincia di Milano. Visto il successo dell’iniziativa, già attiva in oltre 37 province italiane, ECOndominio® metterà dunque a disposizione altre 100 diagnosi energetiche gratuite da realizzare entro 12 mesi, con l’obiettivo di portare soluzioni concrete di efficientamento energetico a beneficio del bilancio familiare e dell’ambiente.

Il convegno approfondirà inoltre il tema degli obblighi e delle opportunità derivanti dalla Legge sulla Certificazione Energetica degli edifici e dalle normative locali per i proprietari di immobili in condomìni con impianto centralizzato (obbligo di imminente scadenza per l’installazione di valvole termostatiche e sistema di contabilizzazione). Infine, sarà l’occasione per analizzare i vantaggi di cui i condòmini potranno beneficiare realizzando un intervento di efficientamento autoliquidante, con prestazione garantita contrattualmente, che potrà essere attivato mantenendo la rata condominiale invariata grazie al Contratto di rendimento energetico (EPC) abbinato alle detrazioni fiscali, a speciali formule di finanziamento e a tutele assicurative.

Al convegno interverranno l’assessore all’Ambiente della Provincia di Milano Cristina Stancari, il presidente di ANACI Milano Leonardo Caruso, l’amministratore unico di Infoenergia Giuseppe Bono, il responsabile Centro Studi ANACI Edoardo Riccio e Fabrizio Ferrari, della Direzione di ECOndominio®.

Saranno inoltre premiati gli amministratori condominiali che si sono distinti nella Campagna di Diagnosi Energetica nonché il migliore amministratore ambasciatore del Progetto Abitare Biotech.

L’efficienza energetica dei condomìni è un tema particolarmente attuale e urgente, sia in considerazione della scadenza delle opportunità di detrazione fiscale per il condominio (il 65% scadrà a giugno 2015), sia in considerazione dell’imminente termine degli obblighi regionali per l’installazione delle valvole termostatiche e della contabilizzazione del calore che, a loro volta, richiedono necessariamente la realizzazione di una Diagnosi Energetica preventiva che indichi esattamente come prevedere una corretta ed equa ripartizione delle spese tra condòmini.

Per richiedere una diagnosi basterà scrivere a diagnosienergetica@econdominio.eu inviando i dati del condominio necessari alla valutazione.

25 giugno 2014

Articoli che potrebbero interessarti...

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento