Salute e Benessere: 10ª edizione di Natural Expo conferenze e workshop

salute e benessereApre i battenti venerdì 27 novembre alle ore 10.00 Natural Expo, la grande “vetrina del benessere” che quest’anno raddoppia l’appuntamento riservato agli operatori di settore e al pubblico più attento a uno stile di vita naturale ed ecologicamente rispettoso.
Per festeggiare il traguardo della sua 10ª edizione, l’evento organizzato da Romagna Fiere dopo avere fatto registrare a febbraio alla Fiera di Forlì 15mila i visitatori, approda infatti a Rimini Fiera nei padiglioni posti all’Ingresso Ovest. Sino a domenica 29 novembre una location di assoluto prestigio è pronta ad accogliere su un’area espositiva di ben 12mila metri quadrati un pubblico sempre più sensibile alle tematiche del benessere del corpo e dello spirito, permettendogli di immergersi in un percorso di ricerca e conoscenza qualitativamente e quantitativamente arricchito rispetto alle precedenti edizioni.

CONOSCENZA E CONSAPEVOLEZZA: DA NADER BUTTO A SWAMI SANTHIPRASAD …
Ne è prova il ricco programma di convegni, conferenze e workshop che si dipanerà nell’arco delle tre giornate animando dalla mattina sino alle 20.00 ben 5 sale conferenze capaci di accogliere sino a 600 persone a sedere.
Tutti appuntamenti di assoluto spessore per conoscere il valore della natura come metodo curativo e di riequilibrio interiore e le ultime scoperte della medicina alternativa che Natural Expo propone anche come occasione di aggiornamento professionale per operatori e counselor olistici. La manifestazione, infatti, ha ricevuto il riconoscimento ufficiale della “Siaf”, la Società Italiana Armonizzatori Familiari che per i propri soci, professionisti o in formazione, offre la possibilità di guadagnare crediti formativi iscrivendosi agli eventi di Natural Expo e partecipando ai suoi forum e convegni.Dottor Nader Butto

Tra questi spicca il ritorno all’evento organizzato da Romagna Fiere del dott. Nader Butto, il quale domenica dalle 11.00 alle 13.00 nella Sala C, terrà la conferenza sulla Guarigione Quantica. Già applaudito a Forlì, il luminare che vive e lavora come cardiologo specialista in angioplastica coronarica presso il “Rabin Medical Centre” di Petah Tikva in Israele, ha teorizzato e sperimentato un personale sistema, definito appunto Metodo del dottor Nader Butto, che vuole integrare la medicina convenzionale con le millenarie discipline orientali basate sul modello energetico.

Una delle caratteristiche più interessanti di questo metodo, dal punto di vista clinico, è senz’altro la specifica correlazione tra conflitti psicologici e organi malati, che anni di esperienza medica ospedaliera gli hanno consentito di definire con precisione e acutezza. Inoltre, grazie anche all’innovativa elaborazione del rivoluzionario metodo diagnostico del Settimo Senso – tecnica percettiva energetica che consente di diagnosticare blocchi energetici, traumi, malattie e disfunzioni sia fisiche che psicologiche – si apprende ad analizzare il campo quantistico del paziente attraverso la tecnica dell’ammiccamento. Questo sistema, che Nader Butto ha chiamato FEEL, (Fast Emotional Elaboration e Liberation) ci consente di risolvere velocemente i conflitti emozionali bloccati, che molto spesso hanno limitato la qualità della vita dell’individuo per anni.

Sarà, invece, protagonista sabato 28 novembre dalle 18.15 alle 19.30 in Sala C, il maestro spirituale indiano Swami Santhiprasad che tratterà di Yoga come approccio alla vita. Nato in Kerala, fin da piccolo fu iniziato da suo padre alla tradizione Siva Raja Yoga il cui lignaggio veniva tramandato direttamente nel contesto familiare, poi divenne seguace del Maestro Bhaskara Pillai Swamikal e nel 1987 si dedicò alla scrittura e alla produzione, anche cinematografica, sui temi della spiritualità e delle cause che stanno alla base delle sofferenze psicologiche dell’uomo. Nel 1993 Santhi ha fondato la sua organizzazione spirituale a Trivandrum in India, School of Santhi e nello stesso anno i suoi discepoli in Italia hanno gettato le basi di quella che poi è diventata la Santhi Yoga School Italia.
Durante Natural Expo anche l’Eremo di Shanti di Rajeshananda Raphael Shanti avrà i propri spazi di informazione: venerdì (18.45 – 19.45 in Sala A) su Rinnovamento solidale e sabato (14.00 – 15.00 Sala B) su Yoga e Tantra.
Swami Santhiprasad 2
AMADIO BIANCHI E GESHE THUPTEEN TENZIN: L’ORIENTE E’ VICINO …
A Natural Expo, grazie all’associazione A’DHI presieduta da Nicola Missiani, sarà poi presente il Venerabile Geshe Thupten Tenzin, insegnante di Filosofia Buddista Tibetana in diversi Centri in Italia e nel mondo, insignito dal Dalai Lama della carica di Lama Aumze e Vice Abate del Collegio Tantrico di Gyuto. Sarà lui, sabato 28 in Sala C (dalle 11.00 alle 13.00) a tenere la conferenza Alimentare il corpo e Nutrire la mente.

Venerdì 27 novembre e domenica 28, sarà inoltre possibile incontrare il Maestro Amadio Bianchi, presidente del Movimento Mondiale per lo Yoga e l’Ayurveda, della European Yoga Federation, vicepresidente dell’International Yoga Confederation di New Delhi, coordinatore generale del Movimento Mondiale per l’Ayurveda e ambasciatore di “The world community of indian culture and traditional disciplines”. Amadio Bianchi porterà anche la sua esperienza di direzione della Scuola Internazionale di Yoga e Ayurveda C.Y. Surya di Milano, uno degli enti riconosciuti come più rappresentativo del Nord Italia per la diffusione della cultura indiana e nella ricerca del dialogo di apertura, convivenza e unità nella diversità, tra Oriente ed Occidente.
Due i momenti da lui curati. Venerdì 27 in Sala B (18.30-19.30) su “Benessere, gioia di vivere e guarigione fisica e interiore con lo yoga e l’antica medicina naturale indiana ayurvedica” e domenica 29 (18.30 – 19.30 Sala B) su “Apprendere dal passato, vivere il presente e prepararsi al futuro”.

LABIRINTO, MUSICA E ACQUA: CURARSI IN ARMONIA …
Tanti altri, comunque, gli appuntamenti degni di nota facilmente consultabili su naturalexpo.it-conferenze.
Citiamo venerdì 27 in Sala B (15.30 – 16.30) e sabato 28 (10.30-11.30) Il Labirinto di Beatrice Celotti, laureata in antropologia medica da anni si dedica a crescita personale, arte-terapia espressiva, e ricerca spirituale. Nel 2012 viene introdotta alla pratica del labirinto e nel 2015 completa il “Veriditas Facilitator Training” per condurre percorsi con il labirinto con Lauren Artress, fondatrice del LabyrinthMovement internazionale.
Sabato 28 in Sala A (14.00 – 15.00) ecco poi Guarire dal Ridere a cura di Terenzio Traisci, psicologo del Buonumore, la musica che curaautore del libro “Felicemente stressati” e ideatore dello Yoga della Risata e dell’Ingegneria del Buon Umore.

Stesso giorno e stessa sala (19.00 – 20.00) per Ricostituzione dell’organismo attraverso la concentrazione su sequenze numeriche a cura del trainer olistico Paul Kircher. Una conferenza nella quale verranno spiegati gli elementi base per pilotare la realtà secondo le tecnologie russe. Un esercizio pratico, quindi, di riarmonizzazione psico-fisica.
Di sicuro interesse sabato 28 in Sala C (15.30 – 16.30) “L’esperienza di rinascere dall’acqua, per liberare la tua vita” a cura di Anna Bulzoni, così come sullo stesso tema, domenica 29 in Sala B (10.30 – 11.30) la conferenza “L’Acqua delle origini fonte di vita” a cura di Paolo Alessandrini.
Il cartellone sarà chiuso domenica 29 in Sala C (16.30 – 19.00) da Bhagavad-gita e Divina Commedia: un dialogo sull’eterno tema dell’amore alla luce di due capolavori della filosofia d’Oriente e d’Occidente, conferenza a cura di Marco Ferrini – Baktiwedanda. Marco Ferrini è fondatore e presidente del Centro Studi Bhaktivedanta e Direttore dell’Accademia di Scienze Tradizionali dell’India. Dal 1976 offre con la sua opera un notevole contributo per un’efficace riproposizione in chiave attuale del pensiero spirituale indovedico nel dialogo tra Oriente e Occidente, tra contemporaneità e tradizione. E’ Adjunct Professor della Dev Sanskriti University di Haridwa che nel 2012 lo ha insignito al pari dal Presidente dell’India della medaglia d’oro e del titolo accademico Honoris Causa di Ph.D Doctor in Philosophy in riconoscimento del suo contributo alla divulgazione nel mondo dellnaturale - benessere - massaggia conoscenza vedica per il miglioramento e il benessere dell’umanità.

NATURAL EXPO E VALOR EXPO INSIEME PER LA SALUTE …
Stretta una partnership di pregio in questa 10ª edizione. Quella con Valor Expo di San Marino, una delle società leader nell’organizzazione di eventi che curerà tre momenti di approfondimento sempre legati al benessere:  “Health&Beauty”, “VitAktiva” e “0-18”, la prima fiera in Italia che si occupa del mondo del bambino sotto ogni aspetto.
“Health&Beauty” è dedicata alle aziende che producono e commercializzano generi alimentari provenienti da agricoltura biologica, trattamenti estetici naturali e prodotti eco-sostenibili. “VitAktiva” è, invece, un nuovo evento promosso in collaborazione con “Mir Expo” di Mosca e facente parte del progetto Longevità attiva che avrà luogo a Rimini, in Russia e in Bielorussia. Sarà una piattaforma di discussione e presentazione di prodotti, tecnologie avanzate e attività che possono contribuire a migliorare la qualità della vita prevenendo le malattie e aumentando le funzionalità del nostro corpo.

20 novembre 2015

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento