Turismo sostenibile: allo Ied nasce nuova figura manageriale

turismo sostenibile – Il tema della sostenibilità vanta uno spazio importante.
La crescita ha coinvolto sempre più settori da quello ambientale a quello sociale passando per quello economico.

L’universo dei green jobs si arricchisce di nuove professionalità dedite allo sviluppo di servizi, che rientrano a pieno titolo nella gestione della sostenibilità.

Ed è su questa linea che nasce una nuova figura manageriale in grado di gestire e creare servizi per il turismo sostenibile.
La formazione dei nuovi manager è l’obiettivo del master in Design dei Servizi Turistici Sostenibili, in partenza allo Ied di Cagliari, a fine marzo.turismo natura vacanza ambiente biciclette

“Gli obiettivi del 2020 del protocollo di Kyoto sono ormai prossimi e il panorama italiano della green economy porta al nostro paese un valore aggiunto di oltre centodue miliardi di euro, pari al 10,3% della nostra economia nazionale – sottolineano allo Ied -.

Un’azienda su cinque è sostenibile ed il turismo segue questo trend. La ricerca di specialisti del design sostenibile diviene più che mai una richiesta attuale del mercato, ancor più quando viene abbinata al design made in Italy”.

In questo quadro l’obiettivo del Master è di creare una nuova figura manageriale che sappia gestire e creare i servizi per il turismo sostenibile e che rientri a pieno titolo fra le figure dei green job.

Alla fine del Master lo studelegambiente vacanze ecologiche - turismo econte potrà trovare impiego nella filiera del turismo come figura chiave per definire e sviluppare strategie di sostenibilità, dalle grandi catene alberghiere alle nuove formule di ricettività che valorizzano le peculiarità del territorio, a tutti i servizi relativi al turismo, dall’hotellerie alla mobilità.

Il corso è stato realizzato per formare dei professionisti altamente specializzati con forti competenze trasversali sui temi della sostenibilità, degli strumenti del green marketing e della comunicazione applicati al design dei servizi turistici.

Il percorso formativo è rivolto essenzialmente a laureati in discipline economiche, umanistiche e progettuali interessati a sviluppare il proprio know-how nel campo della sostenibilità dei servizi turistici e della valorizzazione del territorio.
Ma sarà un’ottima opportunità anche per gli operatori e manager del settore che vogliano acquisire nuove competenze in questo ambito.

20 febbraio 2017

Articoli che potrebbero interessarti...

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento