Siena Carbon Free: prima area vasta in Europa a emissioni zero di Co2

emissioni zero Con il 102 per cento della capacità di assorbimento delle emissioni dei gas ad effetto serra la provincia di Siena è la prima area vasta in Europa a emissione zero di Co2, con largo anticipo rispetto alla scadenza prefissata dall’ente nel 2015.

I dati ufficiali, certificati ogni anno sin dal 2006 e riferiti all’anno 2011, sono stati resi noti ieri, nel corso del convegno “Siena Carbon Free: obiettivo raggiunto” che si è svolto al Santa Maria della Scala a Siena ed è stato organizzato in collaborazione con Apea.

Tutti i primati di Siena: la prima provincia Carbon Free in Europa …
I risultati raggiunti in sei anni non hanno eguali in Italia e in Europa, confermando il territorio senese come il primo a essersi dotato di un bilancio delle emissioni certificato da un ente terzo secondo la norma ISO 14064/1 e ad aver raggiunto un saldo di riassorbimento di anidride carbonica del 102 per cento.

A questo primato si aggiunge quello internazionale che vede la provincia di Siena tra le prime realtà ad aver rispettato, con ben sette anni di anticipo, gli obiettivi fissati dalla Direttiva Europea per il 2020 (-20% di emissioni climalteranti; + 20% di rinnovabili; + 20% di efficienza energetica).
Si tratta di risultati frutto di un percorso di ricerca e sviluppo di soluzioni innovative sul fronte della sostenibilità, intrapreso dalla Provincia di Siena fin dal 2003 con il conseguimento, primi in Italia, della Certificazione ambientale ISO 14001 per le attività di programmazione, monitoraggio, gestione del territorio, delle infrastrutture e dei servizi. Nel 2006 la Provincia di Siena ha inoltre ottenuto la Registrazione Emas.

Attualmente è in fase di elaborazione la documentazione per il Sistema di gestione energia che porterà alla certificazione ISO 50001 per monitorare, controllare e migliorare in maniera sinergica le performance ambientali ed energetiche.

Siena Carbon Free è un modello di governance virtuoso, improntato alla sostenibilità ed esportabile ovunque.
“Questo risultato – commenta il presidente della Provincia di Siena, Simone Bezzini – pone Siena e tutto il suo territorio come realtà all’avanguardia in Europa sul fronte della sostenibilità. Un percorso che andrà avanti per raggiungere traguardi ancora più ambiziosi dal punto di vista della qualità ambientale. Attraverso un percorso innovativo siamo riusciti a raggiungere, in maniera scientifica, il saldo zero di emissioni di Co2 attraverso tappe che sono state monitorate ogni anno e che ci hanno permesso di anticipare di gran lunga gli obiettivi prefissati dalle autorità internazionali.

Siena Carbon Free non è solo un progetto della Provincia, ma rappresenta un modello di governance virtuoso, improntato alla sostenibilità ambientale, esportabile in qualsiasi realtà territoriale: da aree piccole fino a città metropolitane.
Un modello di governance che si inserisce a pieno nel concetto di smart cities e smart communities. L’ambiente qui da noi non è solo patrimonio da tutelare e valorizzare, ma è motore di crescita e di sviluppo, come dimostrano le start up che stanno nascendo sul territorio nella green economy e nell’innovazione ambientale. Un grazie a tutti coloro che all’interno della Provincia hanno lavorato, con impegno e dedizione, per questo obiettivo e grazie a tutta la comunità senese che ha partecipato e contribuito, con piccole azioni concrete, a fare del nostro territorio un unicum di sostenibilità”.

per saperne di più …

10 dicembre 2013

Articoli che potrebbero interessarti...

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento