Lo stile sostenibile e il motto ‘Privilegia, Usa, Riduci, Evita’

lotta all’inquinamento da plastica – La Giornata Mondiale dell’Ambiente quest’anno è stata dedicata lotta all’inquinamento da plastica (#BeatPlasticPollution).
Per l’occasione ENEA ha fatto il punto sulle ricerche in questo settore, invitando ad adottare comportamenti individuali e collettivi all’insegna di uno stile di vita ecosostenibile.

Uno stile che considera importanti tutta una serie di azioni quotidiane e di consigli che si possono riassumere in un motto: Privilegia, Usa, Riduci, Evita.
Vediamolo nel dettaglio.

PRIVILEGIA
Conoscere il modo in cui gli oggetti di plastica vengono smaltiti o dispersi nell’ambiente ci permette di sceglierli in modo più consapevole. Sarebbe opportuno ridurre la nostra impronta ecologica, privilegiando l’uso di oggetti realizzati in materiali che non ci sopravviveranno, soprattutto per prodotti monouso.

Da privilegiare assolutamente:
. tessuti di fibre naturali
. acqua del rubinetto
. cialde per il caffè compostabili
. prodotti con packaging ridotto, biodegradabile o compostabili, prodotti alla spina e ricariche
. raccolta differenziata

USA
Gli oggetti di plastica che utilizziamo nelle nostre azioni quotidiane vivranno con noi e dopo di noi per un periodo più o meno lungo.

Nel frattempo, se non correttamente smaltite, si degradano e interagiscono con molecole inquinanti diffuse nell’ambiente che possono essere veicolate nelle varie catene alimentari fino ad arrivare nei nostri piatti.

Una scelta che passa attraverso un utilizzo costante di:
. contenitori di lunga durata, stoviglie riutilizzabili o biodegradabili
. shopper bag riutilizzabili, biodegradabili o compostabili.
E’ inoltre bene fare attenzione alla simbologia presente sugli oggetti di plastica

RIDUCI
Quando facciamo la spesa acquistiamo solo ciò di cui abbiamo bisogno, favorendo uno stile di vita più rispettoso dell’ambiente.

E’ quindi è importante ridurre:
. utilizzo di bottiglie di plastica
. acquisto di prodotti alimentari freschi già confezionati (ortofrutta, pane, formaggi)
. uso di accendini usa e getta

EVITA
Il 97 % dell’acqua del pianeta si trova negli oceani che, oltre a regolare la vita sulla Terra, costituiscono un serbatoio di CO2, determinano il clima e contengono la maggior parte delle specie del pianeta.

Eppure oltre 8 milioni di tonnellate di plastica finiscono in mare ogni anno, trasportati dai fiumi.

Se il rifiuto esiste in natura, è solo grazie alla nostra specie: la natura non conosce questo termine.

E’ quindi importante evitare:
. cotton fioc non biodegradabili
. cannucce per bere
. prodotti usa e getta in genere
. utilizzo di cosmetici con microplastiche (scrub, creme e dentifrici)
. utilizzo di rasoi usa e getta.

Articoli che potrebbero interessarti...

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento