L’economia verde è social: gli Stati Generali della green Economy (8-9 novembre)

green economy – Una piattaforma di partecipazione per elaborare indirizzi e proposte concrete per lo sviluppo dell’economia verde italiana: sono principalmente questo gli Stati Generali della Green Economy che tornano per la quinta edizione l’8 e il 9 novembre, a Rimini Fiera, all’interno di Ecomondo.

Proprio per il loro carattere partecipativo è ancora più importante il coinvolgimento di tutti gli stakeholder  – imprese, associazioni, istituzioni e semplici cittadini – anche tramite i social network. Chiunque potrà partecipare al racconto live: grazie al live tweeting e alla diretta streaming, anche chi non riuscirà ad essere a Rimini potrà seguire la due giorni e interloquire con i relatori utilizzando l’hashtag #statigreen16.

Gli Stati Generali della Green Economy sono promossi dal Consiglio nazionale della green economy, formato da 64 organizzazioni di imprese, in collaborazione con il Ministero dell’Ambiente e il Ministero dello Sviluppo Economico.

La manifestazione si suddivide in due sessioni plenarie (apertura e chiusura) e cinque tavoli tematici dedicati a: Strategia energetica nazionale dopo l’Accordo sul clima di Parigi; il pacchetto direttive sull’economia circolare; il “Made Green in Italy” per l’agroalimentare; il reporting non finanziario delle imprese; i green bond e gli strumenti finanziari per la green economy.

programma …

Articoli che potrebbero interessarti...

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento