In Europa 20 modelli di auto elettriche, triplicheranno entro il 2020

auto elettriche – Dalla lettura dei dati resi noti dall’Energy&Strategy Group del Politecnico di Milano, ammontano a circa 20 i modelli di auto elettriche disponbili oggi sul mercato europeo e prodotti da 12 diverse realtà.

In previsione il numero delle vetture elettriche dovrebbe triplicare entro il 2020, con il posizionamento sul mercato di almeno altre 4 case automobilistiche, tra cui Honda, Opel, Posche e Audi.

In Italia i veicoli elettrici segnato un +40%

In Italia i veicoli elettrici nel 2017 hanno segnato un +40% rispetto l’anno precedente, con quasi 2.000 nuove immatricolazioni, che rappresentano lo 0,1% del mercato.

Si tratta di una fetta piuttosto esigua ma destinata a crescere, soprattutto grazie all’evoluzione delle tecnologie legate allo sviluppo delle batterie, il cui costo incide per circa il 30% sul prezzo finale dell’auto e che, secondo le proiezioni, è destinato a dimezzarsi entro il 2020.

L’aumento delle vetture elettriche legato alle nuove infrastruttutre di ricarica

In base ai numeri diffusi a fine 2017 in Italia il parco delle vetture in circolazione vedeva la presenza di oltre 37 milioni di autovetture, con una età media molto avanzata (10,7 anni) e con un 21,2% di auto ante Euro 3, quindi con più di 17 anni di anzianità e molto inquinanti.

Il parco circolante italiano conta sulla presenza al 56,4% di auto alimentate a diesel, 32% a benzina, 6,6% a GPL, 3,4% ibride, 1,7% a metano e 0,1% elettriche.
Ma, previsioni alla mano, i veicoli elettrici arriveranno a toccare quota 5 milioni nel 2030 passando dagli attuali 10.000, complici dello sviluppo il calo dei prezzi e l’adeguato sviluppo infrastrutturale di ricarica.

Edison lancia Plug&Go

In scia a questo trend Edison lancia Plug&Go e mette a disposizione del cliente diversi modelli di auto elettrica con la formula del noleggio a lungo termine, nonché l’installazione a casa di una Wall Box per ricaricare il veicolo. Attivando anche la fornitura di energia elettrica con Edison, inoltre, al cliente viene rimborsato in bolletta un valore pari di un anno di ricarica dell’auto.

“Edison si sta impegnando concretamente per aiutare le famiglie italiane ad adottare l’auto elettrica. Riteniamo che la diffusione dei veicoli elettrici sia a un punto di svolta e la prevista uscita di molti nuovi modelli nei prossimi due anni darà un impulso decisivo alla crescita del mercato”, dichiara Alessandro Zunino, amministratore delegato di Edison Energia.

Articoli che potrebbero interessarti...

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento