Festa dell’Albero 2013: alle radici dell’accoglienza

ambiente interculturale – Tanti “giardini dell’accoglienza” lungo la Penisola.

Il 20 e 21 novembre torna la ‘Festa dell’Albero’, la campagna che più di ogni altra avvicina e coinvolge cittadini di tutte le età ai temi ambientali.
Bambini, ragazzi, insegnanti, genitori, nonni, volontari e amministratori sono chiamati per restituire alla comunità locale spazi belli e accoglienti per una città più vivibile e sostenibile.

La campagna vuole centrare l’attenzione sulla legge che prevede “l’obbligo per il comune di residenza di porre a dimora un albero per ogni neonato, a seguito della registrazione anagrafica”.

“Vogliamo farlo parlando soprattutto del diritto di cittadinanza di tutti i bambini nati in Italia da cittadini stranieri. Un milione di bambini e bambine che vivono in Italia come gli altri, ma ancora con una grande differenza: acquisiranno il diritto a richiedere la cittadinanza italiana solo al raggiungimento della maggiore età – spiegano a Legambiente -.

La scuola può mettersi in contatto con il Circolo di Legambiente più vicino e cercare, al fine della realizzazione dell’iniziativa, il supporto del Comune e dei vivai locali per avere un aiuto nel procurare piantine, semi e materiali per effettuare la piantumazione”.

per saperne di più …

31 ottobre 2013

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento