Choose la bottiglia senza plastica realizzata in carta riciclata

bottiglia riciclabile – E’ completamente biodegradabile, atossica ed ecologica la bottiglia del futuro.
Si chiama Choose, la nuova bottiglia usa e getta, viene realizzata interamente utilizzando carta riciclata e senza neppure una molecola di plastica.

Un rivestimento speciale compone l’interno realizzando un involucro di carta in formato 3D sottovuoto anche se l’esatta composizione del rivestimento è un segreto, come tiene a sottolineare l’inventore del nuovo prodotto il londinese James Longcroft che per sviluppare il progetto e metterlo sul mercato sta raccogliendo finanziamenti sulla piattaforma di crowdfunding Indiegogo.

Il rivestimento interno “completamente sostenibile, biodegradabile”

Quel che è certo è che il rivestimento impermeabile interno “é completamente sostenibile, biodegradabile” inoltre contiene sostanze in grado di ridurre l’acidità del suolo e di fornire nutrienti agli ecosistemi idrici.

“Ci siamo rivolti ad Indiegogo per chiedere l’aiuto al pubblico – spiega James Longcroft -. Non possiamo portare le nostre bottiglie sugli scaffali senza di voi. Abbiamo bisogno di nuovi macchinari, attrezzature e reti di distribuzione in modo tale da poter completare il lavoro.

I macchinari saranno utilizzati per aumentare la produzione, migliorare la qualità e l’integrità delle nostre bottiglie e fare in modo che siano all’altezza delle aspettative di chi le utilizzerà”.

Tutti i profitti raccolti, fa sapere l’inventore, andranno in beneficenza a Water For Africa.

La bottiglia può essere riciclata ma si decompone in tre settimane

La novità interessante è che la bottiglia può essere riciclata, ma si decompone nel giro di tre settimane sia in discarica che in acqua.

“Non importa dove andrà a finire, non farà danni all’ambiente” tiene a precisare Longcroft nel descrivere il progetto.

Obiettivo della raccolta fondi è arrivare a 25mila sterline.

Articoli che potrebbero interessarti...

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento