bellezza/ i prodotti green nella dispensa di casa

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Se i frutti possiedono proprietà preziose per la nostra pelle si possono rivelare utili alla cura della nostra bellezza anche tutta un’altra serie di prodotti, presenti comunemente nelle nostre case.
Zucchero e limone sono un’ottima soluzioner per farsi la ceretta in casa.
Tè nero aiutano a coprire i primi capelli bianchi.
Sale e olio sono un ottimo scrub per il corpo, in grado di eliminare le cellule morto, mentre l’aceto di mele è in grado di cancellare le macchie e al contempo purificare la pelle del viso.
Insomma è il caso di dirlo: la bellezza naturale passa dalla dispensa delle nostre case.

I metodi antichi e i segreti femminili, che si tramandano di madre in figlia, sono decisamente facili da realizzare e a prezzi bassi, inoltre sono sostenibili e sfruttano le proprietà benefiche.

Per una depilazione fai da te che non irriti la pelle e la lasci liscia come seta, la millenaria ricetta arriva direttamente dagli harem. Basta mescolare 200 g di zucchero a 50 g di succo di limone e 50 g di acqua, farli bollire a fuoco basso per circa 20 minuti fino a ottenere un composto color miele cha va poi fatto raffreddare in un vaso di vetro. Una volta freddo potrà essere spalmato sulla pelle con una spatolina e strappato senza bisogno di usare strisce di carta. I peli verranno via e il limone contenuto all’interno disinfetterà contemporaneamente i pori evitando l’infiammazione dei follicoli. Per togmele -liere i residui di zucchero basterà una semplice doccia calda.

Per mantenere la pelle del corpo sempre setosa e luminosa, è buona pratica fare uno scrub che elimini le cellule morte un paio di volte al mese. Anche in questo caso basta aprire la dispensa per avere tutti gli ingredienti necessari per ottenere un risultato ‘bio’ ed efficace. Si può scegliere tra la versione ‘salata’ e quella ‘dolce’ mescolando a 2 cucchiai di olio di oliva o 3 cucchiai di sale o 3 di zucchero. Per rendere il composto più morbido si può, a scelta, unire anche un po’ di crema idratante e massaggiare il composto sulla pelle. Tenere in posa per qualche minuto e risciacquare.

Per far tornare a splendere il viso, l’ingrediente segreto da tenere in dispensa è l’aceto di mele biologico. Ricchissimo di alfa-idrossiacidi, gli acidi della frutta che hanno proprietà idratanti ed esfolianti, l‘aceto di mele è un vero toccasana contro cellule morte, brufoli, punti neri e macchie solari. Dopo aver lavato il viso basta intingere un batuffolo di cotone umido in un cucchiaio di aceto di mele e tamponare il viso, lasciar agire l’impacco per una mezz’ora e poi sciacquare e idratare con una crema. Ripetendo l’operazione ogni sera per una settimana ogni due, la pelle sarà sempre fresca e splendente.

La bellezza passa anche dai capelli. Per chi alle prese con i primi fili bianchi tra la chioma non guardasse di buon occhio alle tinture chimiche, prima di ricorrere all’henné, potrà frenare i segni dell’avanzata del tempo con un semplice tè. Grazie alla sua ricchezza di pigmenti e di antiossidanti, un infuso di tè nero molto forte può essere utilizzato come tinta naturale. Basterà applicarlo sui capelli ancora asciutti per un’ora e poi fare normalmente lo shampoo.

16 giugno 2016

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento