FreshPaper: un foglio di carta allunga la vita del cibo fino a 4 volte

alimentazione – Arriva dalla società americana Fenugreen, FreshPaper il foglio di carta intriso di spezie biologiche che allunga la vita del cibo fino a quattro volte.

Ridurre i rifiuti alimentari grazie ad un piccolo foglio di carta. L’invenzione arriva dalla società americana Fenugreen che ha sviluppato la novità: un semplice pezzo di carta che riesce a mantenere frutta e verdura fresca naturalmente fino a 4 volte più a lungo.

Il sistema è semplice. Posizionato vicino agli alimenti freschi, il foglio di carta, che è anche compostabile e riciclabile, inibisce la formazione di batteri o funghi. L’invenzione dell’azienda americana potrebbe permettere una riduzione dello spreco di cibo fresco.

Basti pensare che secondo uno studio condotto dall’Istituto svedese per il cibo e la biotecnologia (su richiesta della Food and Agriculture Organization delle Nazioni Unite), circa un terzo del cibo prodotto per il consumo umano è perduto o sprecato a livello globale, pari a 1,3 miliardi tonnellate ogni anno. Il prodotto ha ricevuto premi e riconoscimenti internazionali per il suo potenziale per cambiare il modo di conservare il cibo fresco. E’ venduto in confezioni da 8 fogli al prezzo di 5 euro.

FreshPaper, come spiegano in azienda, è stato creato da una giovane inventrice, Kavita M Shukla, dopo aver accidentalmente bevuto un po’ d’acqua di rubinetto durante la visita alla nonna in India. Per prevenire malattie la nonna le ha fornito un rimedio casalingo una vera e propria miscela di spezie.
Dopo anni di ricerca e sviluppo, Kavita M Shukla ha scoperto come applicare un vecchio rimedio anche al cibo fresco.

06 novembre 2013

Articoli che potrebbero interessarti...

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento