Fa’ la cosa giusta!: l’edizione 2018 a calendario dal 23 al 25 marzo

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

sostenibilità e consumo critico – Torna a marzo al Fieramilanocity dal 23 al 25 l’edizione 2018 di Fa’ la cosa giusta!, la fiera nazionale del consumo critico e degli stili di vita sostenibili.
Nel 2018 l’appuntamento festeggia i 15 anni di attività e per l’occasione gli organizzatori offriranno l’ingresso gratuito a tutti i visitatori.

L’evento nel 2017 ha messo a segno numeri decisamente interessanti a partire dalle 70mila presenze.
In fatto di numeri la scorsa edizione ha potuto contare su 700 espositori, 400 appuntamenti inseriti nel programma culturale, 550 giornalisti accreditati, 2800 studenti partecipanti al progetto scuole.

Tante novità a partire da ‘SFIDE – la scuola di tutti’

L’edizione 2018 si propone con tutta una serie di novità a partire da ‘SFIDE – la scuola di tutti’ un salone specifico che affronterà i temi dell’istruzione e della formazione,
e vedrà la presenza di insegnanti, dirigenti, studenti, amministratori, genitori, formatori, università e aziende.

L’appuntamento può contare sulla collaborazione di Officine Scuola, un team preparato che vede la presenza di operatori di settore come insegnanti e presidi, ma anche di chi sull’altro fronte la scuola la vive tutti i giorni in veste di genitore.

Moda etica, arredamento sostenibile, realtà vegana e cruelty free

32mila mq di area espositiva, arricchiti da un ampio programma culturale con incontri, laboratori e dimostrazioni pratiche.

Fa’ la cosa giusta! 2018 sarà anche l’occasione per ridare lustro ad ambiti tradizionali come la moda etica e l’arredamento sostenibile, e ad altri di più recente inserimento come la realtà vegana e cruelty free, passando inevitabilmente per le tematiche legate al consumo consapevole.

 

Articoli che potrebbero interessarti...

Share on FacebookShare on Google+Tweet about this on TwitterPin on PinterestShare on LinkedIn

Scritto da

Nessun Commento.

Lascia un Commento

Commento